Home Radio e TV Tv. Comcast sempre più verso la conquista di Sky. E Murdoch sta...

Tv. Comcast sempre più verso la conquista di Sky. E Murdoch sta a guardare?

Comcast Sky Disney Fox

Nuova mossa per Comcast: il più grande operatore via cavo degli Stati Uniti e una delle principali industrie mediatiche del mondo ha formalizzato la sua offerta di 22 miliardi di sterline, pari a circa 25 miliardi di euro, finalizzata ad acquisire Sky plc. Trova quindi conferma una proposta che vede opporsi, da un lato, il Ceo di Comcast Brian L. Roberts e, dall’altro lato, il magnate Rupert Murdoch, entrambi interessati alla televisione pan europea.

Ricordiamo che il marchio Sky raggruppa le seguenti piattaforme: Sky plc, di proprietà di Rupert Murdoch al 39,1%, con diffusione nel Regno Unito e Irlanda; Sky Italia, di proprietà al 100% del gruppo britannico Sky plc, con diffusione in Italia; Sky Deutschland, di proprietà al 90.04% del gruppo britannico Sky plc, con diffusione in Germania.
Nel dettaglio della questione che qui ci interessa, Comcast – con un accordo interamente in contanti – ha offerto 12,5 sterline per azione, contro le 10,75 sterline messe sul piatto dalla Fox (quindi, con un rialzo del 16%).

A seguito di questa proposta il comitato indipendente di Sky plc ha ritirato la propria raccomandazione fatta agli azionisti di aderire all’offerta della 21st Century Fox, la quale – già in possesso del 39% di Sky – aveva da tempo espresso la sua intenzione di volerne acquisire il restante 61%. Tale eventuale operazione da parte del gruppo della famiglia Murdoch, come abbiamo avuto più volte modo di riportare su queste pagine, creerebbe però problemi di non poco conto, in quanto affidare al tycoon australiano anche Sky News potrebbe compromettere l’interesse pubblico alla pluralità dell’informazione. Problema che – agli occhi di Murdoch – potrebbe essere risolto affidando Sky News alla Walt Disney Company, operazione che consentirebbe alla casa di Topolino di allargare i propri asset e che potrebbe dare il via libera alla unificazione di Sky.
Comcast, per ovviare a questo ostacolo, sembrerebbe aver messo le mani avanti, rendendo noto – come riportato sul quotidiano Italia Oggi – “che garantirà l’operatività di Sky News almeno per dieci anni e che il canale avrà indipendenza editoriale”.comcast brian roberts - Tv. Comcast sempre più verso la conquista di Sky. E Murdoch sta a guardare? Per il colosso della tv via cavo made in USA, infatti, sarebbe un colpo grosso: “Crediamo da tempo che Sky sia una società fuoriclasse, un ottimo complemento per Comcast” ha commentato il Ceo Roberts “Sky sarà la nostra piattaforma per crescere in Europa”.
Ora rimane da vedere cosa succederà; di certo Murdoch non rimarrà fermo a osservare mentre altri gli rubano ciò che tanto ambisce da tempo e chissà che Comcast, inimicandosi anche la Disney, non rilanci anche la propria offerta per la 21st Century Fox. (G.C. per NL)