Home Giurisprudenza e Normativa DTT. Entro fine settimana prossima schema decreto Mise per erogazione contributi acquisto...

DTT. Entro fine settimana prossima schema decreto Mise per erogazione contributi acquisto smart TV e decoder DVB-T2. Aggiornamenti su bandi mux T2 e FSMA locali

DVB-T2

Si è svolta giovedì scorso, 30/05/2019, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, la settima riunione del Tavolo TV 4.0.
L’incontro è stato presieduto da Marco Bellezza, consigliere giuridico per le comunicazioni e l’innovazione del ministro Luigi Di Maio, con la partecipazione dei rappresentanti delle Istituzioni competenti, degli operatori e delle associazioni di categoria.
Nel corso della riunione è stato fornito un aggiornamento sulle iniziative messe in campo dal MiSE e finalizzate ad accompagnare il processo di transizione del sistema radiotelevisivo digitale terrestre verso la nuova tecnologia DVB-T2.
In particolare, i partecipanti al tavolo si sono confrontati sull’adozione del calendario nazionale della nuova Road map e sulle procedure e tempi di adozione del decreto ministeriale per l’erogazione dei contributi a favore dei cittadini per l’acquisto di smart TV e decoder.tavolo tv 4.0 - DTT. Entro fine settimana prossima schema decreto Mise per erogazione contributi acquisto smart TV e decoder DVB-T2. Aggiornamenti su bandi mux T2 e FSMA locali
Il Mise ha poi fornito aggiornamenti sull’avvio della procedura per la conversione dei diritti d’uso degli operatori di rete nazionali per l’esercizio delle nuove reti pianificate in DVB-T2 e sulle procedure e i tempi di adozione delle selezioni per l’assegnazione dei diritti d’uso di frequenze in ambito locale a operatori di rete.
Da ultimo si è parlato della formazione delle graduatorie dei fornitori di servizi di media audiovisivi in ambito locale.
Durante l’incontro, il MiSE ha illustrato le attività in corso e le tempistiche di adozione per ciascuno degli adempimenti individuati dalla legge.
Nel merito delle procedure e dei tempi di adozione del decreto ministeriale riguardante l’erogazione dei contributi in favore dei cittadini con reddito ISEE fascia 1 e 2, il Direttore Generale competente ha aggiornato il tavolo circa l’intendimento di pubblicare entro la prima metà di giugno il relativo schema di decreto da sottoporre a consultazione pubblica. L’obiettivo dichiarato è quello di terminare l’iter di approvazione entro la metà di novembre e consentire così agli utenti di dotarsi delle necessarie apparecchiature per la fruizione dei programmi televisivi in DVB-T2. Infine, è stato concordato con i partecipanti al tavolo di avviare delle sessioni di lavoro dedicate all’elaborazione di una campagna di comunicazione omogenea in accordo con tutti gli attori coinvolti.
Non sono invece state rese note le date di pubblicazione degli esiti delle consultazioni pubbliche a riguardo delle linee guida sui bandi per l’attribuzione dei diritti d’uso regionali DVB-T2 e per le graduatorie degli FSMA aventi titolo al trasporto sui mux conseguenti. Tuttavia, secondo alcuni rumors, esse sarebbero imminenti; forse addirittura entro la metà di questo mese. (E.G. per NL)

foto antenne di Floriano Fornasiero