DTT. Switch off del nord Italia: ecco il calendario di dettaglio. Si parte il 3 gennaio 2022 e si termina il 14 marzo

switch off del nord Italia

Nell’ambito del processo di refarming della banda 700 MHz, si è tenuta oggi presso il Ministero dello sviluppo economico la riunione in videoconferenza con gli operatori di rete per l’illustrazione del piano di dettaglio dello switch off del Nord Italia, che inizierà il 3 gennaio e si concluderà il 14 marzo 2022 (di cui al decreto direttoriale del 6 dicembre 2022).

Switch off del Nord Italia nel dettaglio: si parte dalla Valle d’Aosta

Si parte con la Valle d’Aosta, tra il 3 ed il 7 gennaio 2022, seguita nel range 10-18 gennaio da Piemonte occidentale (Torino, Cuneo e relative province, Langhe e Roero, parte della provincia di Asti). Il 19 gennaio è la volta del versante piemontese dell’Appenino ligure (parte della provincia di Alessandria), Val Tidone (parte della provincia di Piacenza).

Tra il 20 gennaio ed il 9 febbraio

Tra il 20 gennaio ed il 9 febbraio saranno interessate dallo switch off del Nord Italia le aree delle Alpi biellesi, Valsesia, Verbano Cusio Ossola, Vergante (parte delle province di Verbania, Vercelli, Biella, Novara).

La Lombardia

Nello stesso periodo (20 gennaio/9 febbraio) lo switch-off interesserà Sondrio e provincia, Alpi e Prealpi lombarde (parte delle provincie di Varese, Como, Bergamo, Lecco, Brescia), sponda veneta del lago di Garda (parte della provincia di Verona).

Lo switch off del nord Italia in Trentino Alto Adige

Dal 10 al 14 febbraio toccherà a Bolzano e provincia, mentre dal 15 al 23 febbraio sarà la volta di Trento e provincia.

Il Veneto

Dal 24 al 28 febbraio lo switch-off nel Veneto partirà con Belluno e provincia, Prealpi vicentine (parte della provincia di Vicenza) e prealpi trevigiane (parte della provincia di Treviso).

Il FVG

Il Friuli Venezia Giulia sarà toccato il 1° marzo con le montagne pordenonesi, Carnia, Canal del ferro, Valcanale (parte delle province di Udine e Pordenone).

Emilia Romagna

Tra il 2 ed il 4 marzo, toccherà all’Alto appennino emiliano-romagnolo e medio Appennino forlivese-cesenate (parte delle province di Pr, Re, Mo, Bo, Ra, FC).

Mix

Dal 7 all’11 marzo saranno interessate dallo switch-off Monferrato (parte delle province di Asti ed Alessandria), pianura padano-veneta-friulana (parte delle province di To, Bi, Vc, No, Al, Pv, Mi, Va, Cr, MB, Co, Bg, Lc, Bs, Lo, Mn, Pc, Pr, Vr, Re, Mo, Bo, Fe, FC, Ra, Ro, Pd, Vi, Tv, Ve, Pn, Ud, Go, Ts).

Il termine

Infine, il 14 marzo toccherà all’Alto appennino forlivese-cesenate (parte della provincia di FC), Rimini e provincia. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - DTT. Switch off del nord Italia: ecco il calendario di dettaglio. Si parte il 3 gennaio 2022 e si termina il 14 marzo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - DTT. Switch off del nord Italia: ecco il calendario di dettaglio. Si parte il 3 gennaio 2022 e si termina il 14 marzo

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL