Home Radio e TV Radio 4.0. Otto Mux: il primo brand bouquet italiano cross-platform

Radio 4.0. Otto Mux: il primo brand bouquet italiano cross-platform

CONDIVIDI
Otto Mux

Otto Mux: cross-platform per la Radio 4.0 “vintage”.
Otto FM, la stazione anni ’80 più ascoltata tra Lombardia e Piemonte (dati TER 2017), ha applicato alla lettera i principi guida della radio 4.0 che su queste pagine professiamo da tempo.
Primo: la multipiattaforma. Al momento, la stazione primaria è diffusa in FM su vaste aree della Lombardia, del Piemonte (asse portante 103,4 MHz) e della Svizzera, in tv sul DTT (canale 627) e IP con modalità visual radio e, naturalmente, sui principali aggregatori e con app dedicata.

Secondo: brand bouquet. Evoluzione FM, la società editrice, ha declinato il name brand in più direttrici, realizzando un mux IP di 4 stazioni tematiche oltre la principale. Così gli ascoltatori di Otto FM (brand principale) possono spaziare dalla musica italiana (Otto FM Italy, già diffusa anche in FM nelle province di Varese e Verbania e sulla Svizzera Italiana), a quella oldies più ricercata (Chic FM), passando per il passato non remoto di Reteotto (anni ’90) per arrivare alla più recente TOP 40, conseguenza dell’inserimento nel multiplexer di NBC Milano.

Otto FM mux, Brand bouquet
Otto Mux

Quest’ultima è la nota test station voluta dalla cordata di operatori interessati a sperimentare la hybrid radio IP/DTT  diffusa in Lombardia in visual radio sul canale 693 (mux Beacom) ed approdata nel brand bouquet di Evoluzione FM a seguito di un accordo di co-branding di cui abbiamo dato già conto.
Terzo: brand bouquet cross-platform. L’ultima novità in ordine di tempo è l’ingresso sul DTT in modalità audiografica del prodotto elitario Chic FM (già in FM fino a qualche anno fa sui 101,4 MHz di Brunate e Sighignola), in cross-platform sul canale 735.

Viviamo di musica oldies (a parte quella di NBC Milano), ma abbiamo un piede nel futuro”, scherza Patrizia Cavallin, deus ex machina di Evoluzione FM.
“E vi posso garantire che le novità non sono finite: a breve la nostra cross-platform si amplierà ulteriormente“, conclude la station manager.
Sul piano produttivo il brand bouquet cross-platform Otto Mux utilizza tecnologia Bitonlive, frutto della sperimentazione avviata dalla società (che è diventata un punto di riferimento italiano per la visual radio e l’audiografica) attraverso il prodotto Flu-O efficacemente upgradato con NBC Milano. (E.G. per NL)

Print Friendly, PDF & Email