Radio digitale: la Svezia ripensa allo switch-off FM/DAB. Tecnologia obsoleta prima dell’introduzione

svezia dab - Radio digitale: la Svezia ripensa allo switch-off FM/DAB. Tecnologia obsoleta prima dell'introduzione
Mentre la Norvegia pianifica lo switch-off della FM analogica a favore del DAB per il 2017, la Svezia, che sembrava tra i principali assertori del futuro radiofonico numerico via etere, fa un passo indietro. Fino a pensare di abbandonare una tecnologia che in molti ritengono obsoleta già prima della sua introduzione.
Una relazione della Riksrevisionen (ente paragonabile alla Corte dei Conti in Italia)spiega il portale Italradiocritica l’eventualità di un passaggio al DAB in Svezia che, dopo la Finlandia (che lo ha già fatto da alcuni anni) sembra essere il secondo paese europeo ad abbandonare la radiofonia digitale. Un secondo segnale, questa volta contrario, anche per l’Italia? Tra i tanti guai del DAB la necessità di rimpiazzare milioni di autoradio. Nella sola Svezia – in prospettiva 2022 – sarebbero ancora 3,6 milioni i mezzi senza DAB.
Basterebbe questo, in un Paese di meno di 10 milioni di abitanti, per domandarsi se lo “switch-off” sia realmente possibile senza danneggiare la società, costi a parte. Ed è la domanda che la Riksrevisionen si è posta in una inchiesta durata un anno e resa nota in concomitanza, del tutto casuale, con la decisione norvegese di passare al DAB già nel 2017. In Svezia, invece, il passaggio non avverrà poiché l’inchiesta ha dimostrato che la piattaforma DAB+ “non sarà probabilmente conveniente da un ampio punto di vista sociale” e dunque “la scelta migliore è mantenere la rete FM network” ha concluso il revisore nazionale Margareta Åberg, estensore del rapporto. Il Ministro della cultura dovrebbe prendere una decisione finale il mese prossimo ma i commentatori sono pressoché unanimi nel ritenere dopo vent’anni di sforzi per introdurre il DAB in Svezia il sistema sarà abbandonato. Il rapporto (in svedese) è pubblicato su: http://www.riksrevisionen.se/PageFiles/22004/RiR_2015_05_DAB_ANPASSAD.pdf“, ricorda Italradio. (M.L. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio digitale: la Svezia ripensa allo switch-off FM/DAB. Tecnologia obsoleta prima dell'introduzione

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL