Home Radio e TV Radio Tv 4.0. Tariffe flat sul mobile: 1,99 euro/mese per 30 GB....

Radio Tv 4.0. Tariffe flat sul mobile: 1,99 euro/mese per 30 GB. La possibile offerta dumping di Iliad da marzo 2018

SHARE

Se fossero vere le voci che in queste ore si stanno rincorrendo in rete nel silenzio degli interessati (nessuna conferma, nessuna smentita), si tratterebbe della svolta attesa per la prima metà del 2018: il crollo delle tariffe per la connettività mobile.
Secondo alcuni rumors, i francesi di Iliad (quelli di Free Mobile, che si era detto inizialmente che avrebbe agito in Italia col marchio Ho) per rastrellare abbonamenti in occasione del lancio del loro brand nella Penisola, sarebbero pronti a proporre abbonamenti sostanzialmente flat (pacchetti di 30 GB sono considerati tali, stante che nella maggior parte dei casi non vengono utilizzati per intero) per 1,99 euro al mese ‘All Inclusive’. Si tratta esattamente del programma anticipato dal direttore di questo periodico, Massimo Lualdi, in occasione del convegno alla Regione Lombardia del 17/02/2018 sulla Radio 4.0, di cui riportiamo il video.

Stando alle voci che circolano sul web, l’offerta “dumping” potrebbe essere avviata tra marzo ed aprile.
Ove così fosse, le tariffe dei concorrenti, già crollate nei mesi scorsi del 25% solo all’annuncio della prossima offensiva dei novelli Napoleone, si adeguerebbero velocemente.
In realtà la politica di Iliad si collega agli altri due grandi eventi del 2018 che riguardano il mobile: il lancio delle auto interconnesse che esigerà l’applicazione di condizioni economiche più accessibili per lo sfruttamento della banda larga in mobilità e lo sviluppo del 5 GB, già in atto con le soluzioni ponte 4,5G e 5G NR.

La combinazione di tali fattori, ça va sans dire, comporterà un’accelerazione del protocollo della radio 4.0, con particolare riferimento alle app di nuova generazione, ai brand bouquet e, naturalmente, agli aggregatori (captive o indipendenti che siano). “Avevamo anticipato che il 2018 sarebbe stato l’anno di svolta su questi temi –  commenta Giulia Cozzi del team Radio 4.0 di Consultmedia (struttura di competenze a più livelli collegata a questo periodico) – . L’Iniziativa di Iliad (a prescindere se l’offerta di 1,99 euro per 30 GB sarà confermata o meno), conferma il trend in corso“. (E.G. per NL)