DTT. Pubblicate dal Mise le Linee guida definitive per la formazione delle graduatorie dei bandi FSMA areali

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
linee guida definitive

Pubblicate le Linee guida definitive per le domande per le graduatorie FSMA areali.
All’esito della consultazione pubblica indetta, il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato oggi la versione definitiva aggiornata delle linee guida che illustrano i criteri e le modalità che verranno adottati per la formazione delle graduatorie dei fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA) operanti in ambito locale. Il tutto in applicazione di quanto previsto all’articolo 1, comma 1034, della legge n. 205/2017, come modificata dall’articolo 1, comma 1106, della legge n. 145/2018.

Le Linee guida definitive

L’aggiornamento finale tiene conto delle osservazioni pervenute nell’ambito della consultazione pubblica svolta sulla versione delle linee guida pubblicata in data 27/01/2021, al fine di integrare alcune indicazioni per la redazione dei bandi di gara e per la formazione delle relative graduatorie.

Le procedure selettive

Le graduatorie dei FSMA saranno formate tramite procedura di selezione effettuata dal Ministero in base ai criteri previsti dal D.P.R. n. 146/2017 (oggi integralmente richiamato nella legge n. 108/2018). A tal fine, i FSMA sono tenuti a presentare domanda di partecipazione per i marchi che intendono diffondere nelle diciotto aree tecniche del territorio nazionale, così come da ultimo definite dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni nella Delibera n. 39/19/CONS che stabilisce il Piano nazionale di assegnazione delle frequenze da destinare al servizio televisivo digitale terrestre.

Formazione graduatorie dopo assegnazione diritti d’uso

La formazione delle graduatorie avverrà a seguito dell’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze agli operatori di rete, in base a quanto previsto dall’articolo 1, comma 1033, della citata legge n. 205/2017 e s.m.

3 fasi temporali

In particolare, le procedure saranno raggruppate in 3 fasi temporali (a distanza ravvicinata) che si riferiscono alle macro-aree geografiche individuate per il rilascio e l’attivazione delle reti secondo il calendario indicato nella Road Map, di cui al Decreto del Ministero dello sviluppo economico del 19/06/2019.

Via dopo la pubblicazione delle graduatorie dei network provider areali

A seguito della pubblicazione delle graduatorie relative alle procedure di selezione degli operatori di rete, in ciascuna area tecnica nell’ambito delle suddette macro-aree geografiche, si darà avvio alle procedure per la formazione delle graduatore di fornitori di servizi media audiovisivi nell’ambito della medesima area tecnica. Nei prossimi giorni esamineremo nel dettaglio il documento. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - DTT. Pubblicate dal Mise le Linee guida definitive per la formazione delle graduatorie dei bandi FSMA areali
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram