Radio 4.0. Milano, presentato ieri Giornale Radio: primo brand bouquet all news in Europa e forse al mondo. Su IP, DTT e prossimamente DAB+. Platea di 10 mln utenti grazie a Il Sussidiario

Giornale Radio

Giornale Radio: il nuovo brand bouquet multipiattaforma totalmente dedicato all’informazione. Senza opinioni e commenti.
È stata presentata ieri sera al Globe, in centro a Milano, Giornale Radio, l’emittente 4.0. nata per proporre notiziari a flusso continuo sulle principali informazioni del momento, in partnership con quattro agenzie stampa radiofoniche nazionali, che realizzeranno ogni giorno notiziari con aggiornamenti ogni quindici minuti, dalle 5.00 alle 24.00.Giornale Radio sito - Radio 4.0. Milano, presentato ieri Giornale Radio: primo brand bouquet all news in Europa e forse al mondo. Su IP, DTT e prossimamente DAB+. Platea di 10 mln utenti grazie a Il Sussidiario

Primo brand bouquet informativo in Europa e forse al mondo

Giornale Radio, oltre al canale principale, propone dieci canali Radio tematici specifici “perché l’utente fruisca di contenuti informativi in grado di soddisfare i propri interessi: economia, sport, moda, viabilità, tecnologia, wellness, salute, ambiente e notizie locali saranno trattati dal bouquet di Giornale Radio“, spiega una nota del Gruppo Next, società di cui l’emittente è espressione.

Mainstream e on demand

La sfida di Giornale Radio è di portare al pubblico l’informazione attraverso vasi comunicanti tecnologici, dalla radio lineare mainstream, a quella on demand.

Solo cronisti, non opinionisti

“Viviamo in una società frenetica e ipertecnologica, dove tutto va a ritmi estremi, compresa l’informazione. Essere costantemente aggiornati e connessi con la realtà che ci circonda è ineluttabile, e noi abbiamo ritenuto coerente aggregare l’informazione audio a quella testuale del web”, spiega Domenico Zambarelli, editore di Giornale Radio.
Sulla base di questi presupposti abbiamo deciso di far nascere una radio digitale totalmente dedicata all’informazione: sul live mainstream saremo solo cronisti e non opinionisti, con informazioni puntuali, veloci e neutrali.

Radio verticali e podcast

Le 10 radio verticali on demand ed i podcast avranno un taglio a più ampio respiro, con approfondimenti, analisi e ricerca: due modi complementari di far vivere l’informazione ma entrambi sempre con la massima qualità e professionalità”, conclude Zambarelli.

Multipiattaforma e visual radio

Il canale principale Giornale Radio è disponibile in live streaming sul sito, sulle applicazioni, sugli aggregatori di flussi radiofonici IP, su ogni dispositivo connesso, sui canali social dedicati (Facebook, YouTube, Twitter), attraverso gli smart speaker (Google Home e Amazon Echo) e sul canale televisivo nazionale 262 del DTT. I podcast sono fruibili on demand.
Sul piano della diffusione radiofonica digitale via etere, il digital broadcasting audio, “è stato costituito il Consorzio DAB+ denominato Eurocom e che inizierà le trasmissioni a livello nazionale entro il primo semestre 2020″, continua il Gruppo Next.

Noi siamo con voi

Attraverso i canali social, Giornale Radio “stimolerà il confronto e la contribuzione degli ascoltatori, favorendo una relazione che alimenti i contenuti delle radio verticali e dei podcast”. Il claim della radio è, per questo “Noi siamo con voi”.

Mettiamo d’accordo gli opposti

“Con Giornale Radio sperimentiamo in Italia l’informazione integrale live e on demand attraverso la formula del brand bouquet, finora usata solo in ambito musicale. Giornale Radio è la prima all news a mettere d’accordo gli opposti: live/on demand, mainstream/verticale”, spiega Massimo Lualdi, direttore responsabile della testata giornalistica.

10.000.000 utenti unici al mese grazie a Il Sussidiario

Giornale Radio è da subito radio-partner de “Il Sussidario.net”, il quotidiano d’informazione on line che vanta oltre 10.000.000 utenti unici al mese, che potranno ascoltare il live streaming dell’emittente direttamente dalla home page.

Campagna ADV immediata

Per il lancio della radio è prevista un’importante attività di comunicazione: una campagna ADV è stata pianificata su radio, televisione, stampa, digital OOH e la Go Tv a livello nazionale; la campagna, con partenza da lunedì 10 febbraio, terminerà a fine mese. (E.G. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio 4.0. Milano, presentato ieri Giornale Radio: primo brand bouquet all news in Europa e forse al mondo. Su IP, DTT e prossimamente DAB+. Platea di 10 mln utenti grazie a Il Sussidiario

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL