Radio. Come stanno gestendo l’emergenza informativa le agenzie di informazione radio? Max Poli (ART News): intensificati aggiornamenti. Visual news allo studio

art news

Abbiamo visto nei giorni scorsi come le emittenti radiofoniche stanno gestendo l’emergenza Coronavirus e quali effetti sugli ascolti ciò sta determinando.
Ma le agenzie di informazione radiofonica, dalle quali il 90% delle stazioni si approvvigiona, come stanno operando?
Ne abbiamo parlato con Max Poli, direttore di ART News di Roma, una delle più importanti agenzie informative.Art News 8 - Radio. Come stanno gestendo l'emergenza informativa le agenzie di informazione radio? Max Poli (ART News): intensificati aggiornamenti. Visual news allo studio

Attenzione elevata sui continui aggiornamenti dell’emergenza

(Newslinet) – Direttore, in questi giorni di passione, ça va sans dire, sarete sottoposti a turni massacranti…
(Max Poli) – Più che turni massacranti – ai quali in realtà eravamo sottoposti anche prima che l’emergenza Coronavirus colpisse l’Italia – abbiamo alzato l’attenzione sui continui aggiornamenti che ci arrivano di minuto in minuto.
Quindi ho chiesto alla nostra redazione di chiudere le edizioni dei GR all’ultimo secondo disponibile in modo da dare notizie e numeri sempre aggiornati.
Per questo devo complimentarmi con tutta la nostra squadra di giornalisti e fonici per le corse contro il tempo che fanno ancor più in questo delicato periodo per dare sempre l’ultimo aggiornamento all’ultimo secondo mantenendo inalterata la qualità e puntualità delle nostre produzioni.

(NL) – Il livello qualitativo di Art News è elevatissimo. Non a caso la start-up Giornale Radio vi ha scelti come fornitori…
(MP) – Quando una start-up ti sceglie è un segnale importante.
Chi investe, in particolar modo in questo periodo storico, lo fa con numerosi sacrifici. Lanciare una nuova azienda vuol dire porsi di fronte ad una serie di incognite e poche certezze.
Nel caso di un progetto editoriale multi-piattaforma, tra queste certezze, deve esserci la scelta dei contenuti.
Pur valutando l’impatto dei costi dell’informazione, un editore sa che un nuovo progetto all news non può prescindere dalla qualità dell’informazione e dalla certezza della consegna dei contenuti sempre, in qualunque giorno dell’anno e dalle 07 alle 24, 7 giorni su 7 tutto l’anno. Le notizie non si fermano mai!Art News 1 - Radio. Come stanno gestendo l'emergenza informativa le agenzie di informazione radio? Max Poli (ART News): intensificati aggiornamenti. Visual news allo studio
Pertanto il fatto che una nuova radio “all news” abbia scelto ART News, è per noi motivo d’orgoglio.
Auguriamo un grande successo a Giornale Radio e a tutte le nuove aziende del nostro settore. Settore che ha sempre più bisogno di progetti e idee del genere.
(NL) – Tutte le emittenti che non dispongono di redazioni autonome in grado di sostenere la produzione informativa giornaliera, cioè il 95%, con il Coronavirus si stanno accorgendo dell’importanza di disporre di un’agenzia d’informazione efficiente. Avete registrato un aumento di richieste?
(MP) – C’è stato un buon incremento delle richieste di affiliazione al network. Ma il dato migliore l’abbiamo registrato tra le radio già abbonate ai nostri servizi d’informazione.
Molte di queste infatti, hanno chiesto un upgrade dei loro servizi. Soprattutto optando per l’estensione dell’informazione fino alle ore 24. Siamo infatti, l’unica agenzia in Italia a fornire una copertura di 17 ore su 24. Come dicevo prima, le notizie non si fermano mai.

(NL) – Le web radio, anche se ormai sarebbe preferibile chiamarle IP Radio, sono un mercato rilevante per voi o costituiscono ancora una clientela poco significativa?
(MP) – Per noi sono importanti come le radio FM o In-store. Sono proprio le web radio che spesso formano nuovi talenti e i futuri imprenditori della radiofonia tradizionale. Per questo abbiamo studiato per le web-station, e per le realtà più piccole in generale, pacchetti a costi vantaggiosi per garantire a tutte le entità del ns settore, un’informazione di qualità h24 e 7 giorni su 7.Art News 5 - Radio. Come stanno gestendo l'emergenza informativa le agenzie di informazione radio? Max Poli (ART News): intensificati aggiornamenti. Visual news allo studio
(NL) – Molte visual radio attingono ai notiziari di Art News: pensate di estendere la produzione con contributi video per quest’area di mercato?
(MP) – Lo stiamo pensando da tempo. Solo che come da nostro stile, partiremo con le visual news quando saremo certi di farlo con il massimo della qualità. Come dire, non basta prendere un notiziario in versione audio e poi mettergli delle immagini in movimento a corredo. Vogliamo offrire qualcosa di più e di alto profilo. Manca poco…

(NL) – Progetti futuri…
(MP) – Oltre alle news video, ci stiamo impegnando a realizzare nuovi contenuti per le emittenti.
Abbiamo lanciato di recente – per esempio – l’appuntamento quotidiano con l’Almanacco e il GR delle buone notizie.
Appuntamenti che vanno ad arricchire il già ampio bouquet ART News composto, ci tengo a ricordarlo, da più linee di GR (versioni flash e full), GR Sportivi quotidiani, Previsioni Meteo, oroscopo giornaliero, rubriche tematiche di approfondimento e molto altro.
E tanti altri contenuti sono allo studio e in preparazione.
Pertanto, non solo speriamo di conquistare la fiducia di editori non ancora associati al nostro network, ma vogliamo anche coccolare ed offrire sempre di più scelta e qualità a chi è già parte della nostra squadra. (E.G.)

printfriendly pdf button - Radio. Come stanno gestendo l'emergenza informativa le agenzie di informazione radio? Max Poli (ART News): intensificati aggiornamenti. Visual news allo studio