Radio. RTL 102.5 acquisisce concessione nazionale da Mediaset. Suraci: Radio Zeta diventa la terza nazionale del gruppo. Intervista esclusiva

Lorenzo Suraci, Radio Zeta

Presenza costante su NL, l’editore di RTL 102.5 Lorenzo Suraci non si è sottratto nemmeno questa volta alle nostre richieste e già nella sera di giovedì 8 giugno 2022 si è reso disponibile ad una bella e lunga chiacchierata, sull’esplosiva notizia di ieri: l’acquisto di una concessione FM nazionale. Anticipando, indirettamente, altre importanti novità. Digitali.
Radio Zeta-Generazione Zeta dal 25 maggio scorso è a tutti gli effetti, un’emittente radiofonica nazionale in FM ed in DAB a seguito dell’acquisizione della concessione/autorizzazione nazionale dalla soc. Monradio srl (gruppo Mediaset), denominata Radio Orbital, ex “Voice Of America Europe”.

Unknown scaled - Radio. RTL 102.5 acquisisce concessione nazionale da Mediaset. Suraci: Radio Zeta diventa la terza nazionale del gruppo. Intervista esclusiva

L’intervista

(Newslinet) – Allora dovete festeggiare…
(Lorenzo Suraci) – ….Ehhh!! Sono molto contento! Passare da una radio che è nata locale a una superstation – con tutti i limiti che conosciamo – e oggi ad una nazionale… Che poi comunque era già veramente l’espressione della generazione Zeta, un discorso che abbiamo iniziato quattro anni fa.

Una nuova generazione, come da Claudio Villa a Lucio Battisti

Magari molti non lo capiscono, ma qui c’e’ una nuova generazione; una rottura con il passato simile a quella che tanti anni fa ha portato da Claudio Villa a Lucio Battisti. Sì, lo so, magari sembro un po’ vecchio con questo paragone, ma è per spiegare il salto, la discontinuità. Capisci? 

Questa musica entusiasma anche me

Ecco, oggi è la stessa cosa. E questa musica  entusiasma anche me, ogni volta che scopro nuovi talenti e nuovi brani. È un mondo tutto da scoprire, tutti dovrebbero scoprirlo.

Tre concessioni

(NL) – Oggi ti ritrovi con tre radio nazionali.
(LS) – Sì, abbiamo la radio generalista per eccellenza, ascoltatori dai 15 anni ai 70 anni, RTL 102.5. Ovviamente è quella che fa più ascolti. Poi Radio Freccia – inutile che ti spieghi che musica fa – e appunto Radio Zeta che si rivolge a un pubblico molto giovane. Ma – attento – questa musica piace anche a un pubblico più adulto: lo dicono i nostri dati, lo percepiscono i nostri conduttori.

Una nuova dimensione

(NL) –  Dunque la concessione è ora nazionale. Cosa cambia per voi e cosa per gli ascoltatori ?
(LS) – Mah, guarda, con l’innovazione tecnologica Zeta era già una radio che poteva raggiungere un pubblico a 360 gradi. Ma è chiaro che con l’analogico – che ancora conta molto – avevamo dei limiti, quelli delle radio locali.

Win-Win

(NL) – Anche perché voi di pubblicità locale non ne fate…
(LS) – Esatto, oltretutto fino a ora Zeta nei rilevamenti era nella nicchia delle locali e tutto il sistema commerciale aveva dei limiti. Per gli ascoltatori invece questo significa che ci potranno seguire senza problemi – e senza costi di banda! – anche dove prima non arrivavamo. Tutti ci guadagnano.

palinsesto - Radio. RTL 102.5 acquisisce concessione nazionale da Mediaset. Suraci: Radio Zeta diventa la terza nazionale del gruppo. Intervista esclusiva

Coopetition

(NL) – È stata una trattativa difficile, o vi siete trovati “sulla stessa lunghezza d’onda” facilmente?
(LS) – Intendi con Radio Mediaset ?
(NL) – Esatto…
(LS) – …sai, se a livello generale siamo competitor, poi a livello personale ci si trova sempre. Si riesce a parlare senza problemi. Ovviamente noi abbiamo dei grossi vantaggi da questa transazione – e te li ho detti –  e loro ovviamente anche. Ma come puoi capire non posso parlare a loro nome…

Il contesto generale

(NL) – Avete fatto questo importante investimento in un momento di prospettive economiche piuttosto oscure, proprio oggi Christine Lagarde ha annunciato il primo aumento dei tassi d’interesse in Europa in 15 anni e per tranquillizzarci ha aggiunto che non è che il primo di una lunga serie. Insomma, una mossa coraggiosa.
(LS) – Occorre sempre cogliere le opportunità quando si presentano; oggi avevamo un interessante allineamento d’interessi tra noi e il gruppo Radiomediaset. E abbiamo deciso di fare la nostra mossa.

La frase sibillina: “Noi progrediamo verso l’analogico e loro (Radiomediaset, ndr) verso il digitale”

Tieni presente che con questa concessione noi progrediamo sul versante analogico – dove c’era qualche carenza – e loro in quello digitale, dove – come sai – noi siamo molto avanti.

radiomediaset 1 - Radio. RTL 102.5 acquisisce concessione nazionale da Mediaset. Suraci: Radio Zeta diventa la terza nazionale del gruppo. Intervista esclusiva

Ottimizzazioni necessarie per tutti

Ma lasciami dire che queste ottimizzazioni dovremmo farle un po’ tutti, noi editori. Ci sono frequenze doppie, zone scoperte, carenze nell’evoluzione al digitale che possono essere superate collaborando, nell’interesse del sistema in generale.

I programmi

(NL) – A livello di programmazione cambierete qualcosa?
(LS) – Certo che no! I nostri punti fissi restano gli stessi, conduttori giovani, musica della generazione zeta, diretta 24 ore su 24 – e ci costa, lo sai, ma è da sempre la nostra caratteristica. E con Zeta ormai siamo un punto di riferimento; pensa che Amedeus mi ha detto che lui molti spunti per i nuovi artisti li prende proprio ascoltando Radio Zeta.
0 - Radio. RTL 102.5 acquisisce concessione nazionale da Mediaset. Suraci: Radio Zeta diventa la terza nazionale del gruppo. Intervista esclusiva

Due orecchie…

(NL) – Sei noto come un editore molto attento al prodotto, sempre all’ascolto. Molti (ma molti) anni fa Luca Viscardi raccontava che se in onda c’era qualcosa che non ti convinceva lo chiamavi subito dicendogli che …
(LS) – ... e certo che lo chiamavo. E mica solo lui!

…per tre radio

(NL) – Pero’ hai solo due orecchie che possono ascoltare una sola cosa alla volta. Come dividi il tuo tempo tra le tre radio nazionali?
(LS) –  Sono un ascoltatore al 100% di RTL 102.5, ma non ti nascondo che quando metto su Zeta, quando mi dico “vediamo un po’ come vanno le cose da quelle parti” poi non riesco più a staccarmi, devo farmi una violenza per tornare alla mia RTL. Perché è una musica che mi prende.

Freccia mi ricorda i miei inizi

Invece Freccia…eh, lì, sai, il Rock…  è la musica dei miei inizi, quando ero impresario…è la musica di quando ero giovane. Un amore che non si dimentica. Ho tanti amici che mi dicono che sentono sempre Freccia. È una scelta difficile, vero, ma entusiasmante. (M.H.B. per NL)

 

 

Send Mail 2a1 - Radio. RTL 102.5 acquisisce concessione nazionale da Mediaset. Suraci: Radio Zeta diventa la terza nazionale del gruppo. Intervista esclusiva

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL